Mosaici delle Terme di Caracalla

Photogallery

Mosaici delle Terme di Caracalla
Mosaici delle Terme di Caracalla

Mosaici delle Terme di Caracalla

l mosaici, con ampie integrazioni moderne, costituivano il pavimento di due esedre nelle biblioteche delle Terme di Caracalla. Sono suddivisi in pannelli rettangolari o quadrati: le figure intere e i busti rappresentano pugili e lottatori, con i capelli spesso raccolti nel cirrus, il caratteristico ciuffo dietro la nuca che denotava gli atleti professionisti; le braccia dei pugili sono rivestiti dai cesti (protezioni in cuoio e stoffa con elementi metallici). La vigorosa muscolatura dei corpi e i possenti lineamenti dei volti sono resi con la ricca policromia delle tessere. Nel mosaico sono raffigurati anche i giudici di gara che si distinguono dagli altri personaggi poiché indossano la toga. Benché la costruzione delle Terme sia inquadrabile agli inizi del III secolo d.C., alcuni hanno ipotizzato una datazione in occasione di un restauro che interessò il complesso termale agli inizi del IV secolo d.C.